A Turania per “Il Cammino dei Cerchiari”

L

Sabato 24 Novembre noi ragazzi del servizio civile di Monteflavio ci siamo recati a Turania per il Convegno sul tema: "Turania nel Cammino dei Cerchiari e della Transumanza: l'antica Petescia come crocevia dei percorsi di un tempo passato".

Dopo un lungo viaggio in compagnia della nostra OLP Giuseppina Lodovisi, di Laura Confaloni, e dei nostri colleghi della Riserva Navegna e Cervia guidati da Giovanni Piva, siamo giunti finalmente a destinazione giusto in tempo per prendere parte al convegno. Il convegno è stato organizzato e diretto dal consigliere comunale di Turania Francesco Di Paolo, nonchè nostro caro amico "Franco" che durante l'evento ha presentato e gestito egregiamente il tutto.

Numerose erano le autorità e gli esperti presenti, tra cui:
– I sindaci di Turania, Marcetelli e Monteflavio;
– Laura Rinardi e Luigi Russo i direttori rispettivamente del parco dei Monti Lucretili e del parco di Navegna e Cervia;
– Tersilio Leggio, storico del Medioevo;
– Antonio Cipolloni, autore del libro “Il Cammino dei Cerchiari”

Ovviamente noi abbiamo preso parte al convegno per presentare il lavoro che stiamo facendo per il progetto di servizio civile “Una storia in comune“, ideato in co-progettazione fra le Aree Protette del Parco dei M. Lucretili e della Riserva dei M. Navegna e Cervia;…

...il progetto ha come punto di partenza la volontà di riscoprire l'antico cammino conosciuto come Via dei Cerchiari, un tracciato escursionistico che ripercorre le tappe degli artigiani, bottari e cerchiari che nei secoli passati a Marcetelli lavoravano il legno di Cerro e Salice per produrre le botti, e poi si spostavano nei paesi limitrofi per vendere il frutto del proprio lavoro.

In particolare la Via dei Cerchiari ricalca il percorso che portò, nella seconda metà del '500, su invito del vescovo Flavio Orsini gran parte delle famiglie che risiedevano a Marcetelli ad occupare il territorio di Montefalco i cui ruderi sono oggi ancora visibili.

Noi ragazzi siamo onorati di essere parte e di portare avanti il “Cammino dei Cerchiari” e speriamo di concludere il progetto nel migliore dei modi. Ringraziamo tutte le persone che hanno preso parte al convegno per essersi interessate al progetto e al nostro lavoro, le autorità e gli esperti presenti per aver approfondito il tema a dovere.

Renata De Luca & Simone Costantini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.