Passeggiata di monitoraggio

O

ggi siamo andati a percorrere il sentiero 314 a per monitorare la situazione dopo il taglio boschivo avvenuto alcuni anni fa. Armati di forbicioni e rastrello abbiamo iniziato a riaprirlo per permettere l'accesso alle "pianate" fin ora inaccessibili.

Oltre alle numerose impronte abbiamo potuto ammirare bellissime fioriture e tantissimi bruchi di Amata Phegea.

Asia, Elena, Elvezio & Gianmarco

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.