Eseguendo il monitoraggio sugli anfibi

N

oi volontari del Servizio Civile, già da metà febbraio, abbiamo iniziato monitoraggi sugli anfibi percorrendo alcuni punti d'acqua, fossi e fontanili.

Le specie monitorate, sono protette dalla Direttiva Habitat e dal parco. Fino ad ora abbiamo censito anche specie minacciate come l' Ululone dal ventre giallo( Bombina pachybus), sia specie endemiche come la Salamandrina dagli occhiali( Salamandrina Perspicilliata). Sono stati censiti anche il Tritone Crestato( Triturus carnifex), Tritone Punteggiato( Lissotriton vulgaris) e la Rana appenninica(Rana Italica).

Si è potuto notare che c’è una buona presenza di deposizione, soprattutto di Salamandrina.

Si ricorda che per la delicatezza di questi anfibi e per il fatto che sono endemismi e delle specie protette non possono essere maneggiati, catturati neanche temporaneamente o danneggiati in alcun modo, soprattutto nei siti di deposizione.

In oltre chiediamo a tutti di non danneggiare la vegetazione presente nei fontanili di montagna.

Noemi Lattanzi, Emilia Valentini & Giacomo Rocchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.