Cod Prog PTCSU0005920012495NXXX - 12 mesi

Sport, cultura montana e tradizioni

P

roporre un’alternativa prospettica, rispetto alla dinamica sociale attuale predominante espressa, tra le tante, anche da impigrimento fisico e mentale (distratti da tecnologia e centri commerciali) con perdita del valore del piacere dello stare all’aria aperta e della curiosita’ dell’esplorazione; riscoprendo, in particolare con i giovani, attraverso gli sport montani, il pensiero dinamico e creativo, che sia contaminato dalla cultura e l’antico stile di vita delle terre alte appenniniche (OBIETTIVO GENERALE)

OB1: Studiare e scoprire il mondo delle “terre alte”, imparando a conoscere le tradizioni, le storie, i saperi, la visione degli Appennigiani.

Attività Principali

OB2: Acquisire pratica in alcuni sport montani come l’escursionismo/trail, l’orienteering, l’arrampicata sportiva

Nel pieno rispetto della normativa di riferimento, per una organizzazione ottimale del servizio, agli operatori volontari potrebbero essere richieste le seguenti condizioni e disponibilità:

  • Orientativamente la fascia oraria di servizio potrà essere inclusa dal lunedì al venerdi dalle 7.30 alle 19.00. A tal fine viene chiesta disponibilità alla flessibilità oraria e all’eventuale turnazione. In caso di partecipazioni a manifestazioni l’attività potrà essere svolta anche di sabato e domenica o nei giorni festivi oltre che in orario serale. Sempre nelle predette occasioni può essere necessario svolgere spostamenti e missioni anche in luoghi diversi dalla sede del servizio, necessari all’attuazione del progetto.
  • Rispettare gli orari di apertura e chiusura dei punti informativi
  • Viene altresì richiesta la disponibilità alla guida di autoveicoli messi a disposizione dell’Ente se in possesso di patente di tipo B.
  • Nella attività a contatto con gli utenti si richiede sensibilità, delicatezza, pazienza e propensione ai contatti umani, oltre che al rispetto dei regolamenti degli enti e della privacy delle persone con cui si viene in contatto.

OB3: Ideare, progettare e realizzare un Prototipo di Evento dedicato alla Montagna (festival, manifestazioni di diversa natura,...), come spazio d’incontro fisico, di volta in volta diverso, tra i luoghi montani e gli altri territori

Gli OLP (Operatori Locali del Progetto)

Sandra Chiofi

OLP sede Porta del Parco - Subiaco (PNR Monti Simbruini)

Alexandro Colasanti

OLP sede Antiquarium - Comune Cineto Romano

Alessandro Giordani

OLP sede Museo le Vie dei Racconti - Vicovaro (PNR Monti Lucretili)

Giuseppina Lodovisi

OLP sede Biblioteca Comunale - Moricone (PNR Monti Lucretili)

Salvatore Perni

OLP sede Biblioteca - Comune Guidonia Montecelio

Francesca Valenti

OLP sede PNR Monti Simbruini 3 - Filettino

Moduli della formazione specifica

  1. Accoglienza e presentazione reciproca
  2. Aree protette, punti informativi, biblioteche e musei
  3. Cineto Romano con il suo Monumento Naturale e l’Antiquarium; il Parco dell’Inviolata a Guidonia Montecelio
  4. La storia, la vita e la cultura in montagna
  5. Documentare i paesaggi e l’uomo: per conoscere ed appassionare
  6. Alcuni sport di montagna
  7. Orienteering
  8. Cartografia, orientamento e sicurezza in montagna
  9. Nozioni di base sulla creazione e gestione di un sito web e/o Blog e/o Banca dati
  10. Formazione e informazione sui rischi connessi all’impiego dei volontari in progetti di servizio civile
  11. Comunicazione, siti web e social media marketing per promuovere le attività degli Enti
  12. Organizzare e gestire visite guidate
  13. Promozione del territorio e sviluppo rurale sostenibile

OB4: Raccogliere permanentemente in un contenitore digitale consultabile (sito web/blog/banca dati, app) idee sul rilancio e lo sviluppo armonico delle realta’ locali. Utile fonte a sostegno di nuove iniziative imprenditoriali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *