I “maestri” OLP a lezione

I

l 30 Aprile si è svolto il primo corso per gli OLP della Rete dei Borghi e delle Aree Protette

E’ stata una giornata intensa dal lato della formazione, con un docente d’eccezione come Claudio Tosi del CSV Lazio, che ha saputo trasmettere con efficacia quale importante ruolo sia quello dell’Operatore Locale di Progetto e raggiungere anche il cuore con una serie di profonde riflessioni, come quella “sull’impegnarsi a preparare dello spazio interiore in ciascuno di noi per meglio accogliere i prossimi Operatori Volontari e tutte le esperienze dell’anno che sta per avviarsi“.

Tante le interazioni e i "giochi", dove a ciascuno è stato dato ampio spazio per esprimersi, raccontarsi, condividere le proprie preoccupazioni, aspettative ed ansie nell'essere all'altezza nei panni del nuovo cruciale ruolo, per la buona riuscita dei Progetti di Servizio Civile

Questi incontri fanno bene a tutti noi che apparteniamo a questa Rete SCU, per costruire e fortificare l’intero gruppo, “sale” per la migliore riuscita delle attività di tutti i progetti che a breve partiranno.

Un ringraziamento alla splendida ospitalità di Francesca e dei colleghi del Parco dell’Appia Antica, e perchè un salone così ampio ed accogliente immerso nel verde dell’Area Protetta non poteva che essere la soluzione ad hoc in questi tempi storti…

Un enorme grazie a Claudio Tosi, profondo, leggero e sensibile come sempre, il cui imprinting ai nuovi OLP è una valigia piena di spunti, argomenti e riflessioni.

Infine un abbraccio ai “Nuovi Maestri OLP” che tra poco intraprenderanno un’articolata e ricca esperienza di vita!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.