Su ali d’aquila

L

’aquila non può levarsi a volo dal piano terra; bisogna che saltelli faticosamente su una roccia o su un tronco d’albero: ma da lì si lancia alle stelle. Hugo von Hofmannsthal

Quando giri per sentieri di emozioni ne vivi tante guardando un alba o un tramonto, ammirando i fitti boschi o le immense vallate dalla cima di una cresta,...

Foto presa dal sito Aniene Wilderness

...ma ad oggi quella che non potrò mai scordare, dopo aver sentito l'ululato di un  branco di lupi nella notte con i miei amici del G.O.P.A. di Vicovaro, è proprio questa: l'aver visto durante un'uscita con i compagni del servizio civile e una guardiaparco dei Monti Lucretili, la regina dei cieli col suo compagno ergersi in volo,...

….forte, sicura di sé, cosciente che quelle ali saranno per sempre la bellezza in giovinezza e bastone in vecchiaia. 

L’attesa è stata tanta…guardavo il cielo in ogni parte col binocolo o con la macchinetta sperando di poterle immortalare quando alla fine, dopo ore di attese, nel primo pomeriggio, eccole arrivare insieme, affrontare un falco pellegrino e prendere possesso del loro nido. 

Alla fine quello che ho immortalato è disegnato dentro di me perché quelle ali e quei colori non li dimenticherò mai. 

Grazie Chrysaetos per questa emozione.

Veronica Bianchi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.