Si torna a lavoro

Il 14 Ottobre 2021. Abbiamo vissuto appieno una giornata di duro lavoro della pulizia del Parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili. Nel particolare abbiamo manutenuto il Cammino Naturale dei Parchi nei sentieri 320E e 320 ( quest’ultimo coincide anche con la variante Nord della Via dei Lupi). Ci siamo sentiti molto forti tra di noi, doverosi e volenterosi di metterci al servizio della comunità di tutti i camminatori, di tutte le persone che vogliono scoprire e riscoprire questo splendido Parco.

C

i siamo sentiti molto forti tra di noi, doverosi e volenterosi di metterci al servizio della comunità di tutti i camminatori, di tutte le persone che vogliono scoprire e riscoprire questo splendido parco. Il nostro punto di ritrovo è il Borgo di Orvinio, uno dei Borghi più belli d’Italia. Questo borgo si trova a 810 metri di altezza e vi si vedono tutte le cime circostanti incluse il monte Serrapopolo ed il monte Pellecchia, la cima più alta del parco Naturale dei Monti Lucretili. Una colazione molto decisa per poi andare subito a lavoro.

maremma bella e vegana

Abbiamo usato molti accessori per pulire il sentiero, tra cui due motoseghe, un decespugliatore e delle cesoie automatiche. Col senno di poi ho ragionato sul fatto che son stati strumenti davvero utili. Noi volontari del Parco dei Monti Lucretili eravamo affiancati dai volontari del Parco dei Monti Simbruini. L’accoglienza è per noi una delle missioni per cui abbiamo scelto il servizio Civile ed essere consapevoli che la natura è la prima che accoglie e che ci ripaga del duro lavoro che svolgiamo per lei.

La mattinata è trascorsa molto felice. Ognuno di noi ha svolto un lavoro ottimale. Abbiamo potuto condividere insieme la fatica, il sudore e… Dell’ottima pizza locale! L’autunno ci ha accolti con il suo pastellato fascino delle sue foglie e le sue siepi.

Si torna a lavoro.

Matteo Boccini, Destiny , Aldo Shah (Sede di Vicovaro, parco Naturale Regionale dei Monti Lucretili)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.